Arcane of souls: La Cenerè di un Vivo e vegeto

Arrangiamenti raffinati, studiati e mai tediosi. Testi essenziali dal sound rilassato ma mai troppo meditativi.
Arcane of souls è l’anagramma di Alfonso Surace, cantautore calabrese che chiude il tour del 2015 al Gattò di Milano. Un’ora in musica, sempre e solo dal vivo, a pochi giorni dall’inizio d’anno: un modo per augurare momenti, intimi ma non troppo, irriverenti ma quanto basta.

E così in poco tempo le tracce di Vivo e vegeto (album del 2012) e Cenerè si inseguono in una scaletta che rivela differenze sostanziali tra le due realtà musicali, nate dal medesimo cantautore, ma che rivelano due esigenze interpretative che hanno una morfologia precisa anche per l’udito di chi ascolta. Tra le tracce di Cenerè, orfane nell’esecuzione in live di archi e fiati, si respira una integrità musicale autentica, per stile e visione. Scevro da rigidi sensi di appartenenza, al di là di similitudini inevitabili con Rino Gaetano, Alfonso Surace sintetizza sensazioni che acquistano materia, ogni volta diversa, grazie ad una capacità di lettura di immagini e sentimenti semplice e intensa; grazie ad una filologia interpretativa che sa far dialogare in modo consapevole e spesso ironico, ritmi e strumenti.

Arcane of Souls è il progetto solista di Alfonso Surace, già chitarra e voce ne il Torquemada, chitarra live nei SakeeSed, che raccoglie numerosi consensi da internauti, avvezzi ad un cantautorato autentico.

Tra i testi delle sue canzoni le sfaccettature della vita di un musicista indipendente, insegnante e genitore, che, con un gioco di parole ne racchiude il senso, o meglio ‘i sensi’, nel titolo dell’ultimo “Cenerè”. È forse in “Povero me” che sembra fare ammenda, più per distrazione, ma sempre e solo per un attimo. Del resto come canta Alfonso: “Sarà che mi sento uguale se non esco più. E se vuoi starò male ma rinascerò…”

Cari lettori vi invito all’ascolto: https://soundcloud.com/arcaneofsouls

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *